BLOG

interesting news & events

L’importanza dell’ottimizzazione dei link interni tra sezioni e pagine

L’ottimizzazione dei link interni è una parte integrante dell’architettura di un sito web; un’efficiente strutturazione delle pagine attraverso i collegamenti ipertestuali risulta di importanza capitale sia per l’utente, che viene guidato passo dopo passo nella navigazione, sia per i motori di ricerca, i cui spider possono saltare da una pagina all’altra grazia ad un’efficace organizzazione di link. Nel corso degli anni, le tecniche di linking interno hanno conosciuto un’evoluzione: si è passati dagli exact matching link texts ad una modalità di inserimento link maggiormente spontaneo e discorsivo.

La home page di un sito è, di norma, la parte caratterizzata da maggiore PageRank e da cui deve partire l’ottimizzazione dei link interni tra sezioni e pagine. La configurazione ideale del linking interno rispecchia una forma gerarchica. Il vertice della piramide coincide con la home page: da qui si diramano le pagine core successive, rispettando una fondamentale organizzazione gerarchica che procede gradualmente, dalla pagina principale verso i livelli inferiori.

Una prerogativa essenziale per un sito seo friendly è possedere URL SEF, che offrono informazioni preziose sul contenuto della pagina a cui sono connesse tramite anchor text. Questi ultimi devono essere:

  1. Differenziati, cioè non ripetuti per linkare la medesima pagina.
  2. Privi di call to action ed essere legato al contenuto a cui rimanda.
  3. spontanei, perché, per l’ottimizzazione dei link interni, è essenziale tutelare l’utente, invogliandolo naturalmente al click.

Per migliorare la navigabilità di un sito si possono utilizzare:

  1. Bradcrumbs: insieme di link che permettono all’utente di orientarsi e navigare facilmente all’interno della struttura del portale.
  2. Sidebar personalizzata: accompagna l’utente durante la navigazione, facilitandone il percorso.
  3. Blog: ha una duplice funzione; oltre ad essere una fonte completa e costante di link, può essere integrato con articoli e contenuti che favoriscono il posizionamento sui motori di ricerca, se correttamente implementati attraverso keyword competitive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *